CANNABIS TERAPEUTICA

Modifiche dell ordinanza del DFI sugli elenchi degli stupefacenti dal 1 agosto 2022.

A causa dell' abrogazione del divieto nella legge stupefacenti, la canapa per scopi medici e' stata spostata dall'elenco D                   ( stupefacenti vietati ) all'elenco A  ( sostanze controllate sottoposte a tutte le misure di controllo) dell' OEStup-DFI.

Di conseguenza, per l'impiego della canapa per scopi medici si applicano le misure ordinarie di controllo, cosi come avviene per altre sostanze controllate dell' elenco A ( cfr. OCStup).            Anche le piante di canapa e parti delle stesse, nonché preparati come estratti, resine, oli e tinture e i composti  #dronabinolo e #THC, vengono trasferiti nell'elenco A, a condizione che la destinazione sia vincolata a scopi medici.

Il valore limite definito pari ad almeno l'1,0% di THC totale resta invariato.